La soluzione Bovema per i vani scala – D.M. 16/03/2012

01 02 2013

14 Febbraio 2013 – La richiesta del Decreto Ministeriale 16/03/2012 (clicca per approfondire) – che stabilisce le modalità di ammissione al piano straordinario biennale per l’adeguamento delle strutture turistico/alberghiere alle norme antincendio del D.M. 09/04/1994 – è quella di garantire che i fumi generati da un incendio non si accumulino all’interno dell’edificio, creando difficoltà all’esodo delle persone, ma vengano prontamente espulsi da un apposito Sistema di evacuazione.

In particolare il Decreto richiede un metro quadro di ventilazione per l’estrazione del fumo. Occorre quindi dotarsi – entro il 31 dicembre 2013 – di apparecchi che garantiscano l’apertura e il funzionamento durante l’incendio e in qualunque condizione ambientale (neve, vento, pioggia).

Bovema Italia ha sviluppato una particolare offerta per questo particolare intervento di adeguamento: si propone l’utilizzo di sistemi progettati e prodotti con questo specifico scopo e certificati in conformità alla norma UNI EN 12101-2, che assicurano il perfetto funzionamento e la massima efficacia del sistema di evacuazione naturale di fumo e calore in ogni situazione ambientale.

Per i vani scala, Bovema Italia propone una soluzione completa che possa permettere l’uso dell’evacuatore anche per la ventilazione giornaliera. A seconda delle esigenza la proposta è per ENFC a posa verticale e orizzontale, con azionamento pneumatico o elettrico (modalità, quest’utima, che permette una riduzione dei costi di manutenzione).

L’ufficio tecnico è a completa disposizione per valutare e progettare la soluzione più adeguata ad ogni situazione.

Contattaci subito nel modo che preferisci!

–  Telefona: 02.70633807

–  Scrivi una E-mail: soluzioni@bovema.it