L’architettura all’avanguardia sceglie Bovema. Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato

19 11 2013

Centro Pecci_02Gli evacuatori naturali di fumo e calore Bovema saranno installati nel nuovo Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.

Aprirà i battenti nel 2014 il nuovoCentro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, 2.127 mq di superficie espositiva e un progetto nuovo di zecca firmato dall’architetto Maurice Nio. Il complesso si avvarrà degli evacuatori di fumo e calore a lamelle standard Bovema.

Si tratta di un evacuatore dalleforme essenziali ed eleganti, realizzato in alluminio di alta qualità che lo rende resistente alla corrosione e riduce al minimo la manutenzione. È disponibile in diverse modalità operative che utilizzano attuatori elettrici oppure pneumatici. Questi ENFC vengono utilizzati sia per la ventilazione giornaliera, sia per l’estrazione di fumo e calore in caso di incendio. Le lamelle disposte “a labirinto” sono progettate per impedire le infiltrazioni. L’effetto di estrazione, che si basa sul principio dellaconvezione termica e quindi non comporta consumi energetici, non teme il vento (che anzi ne incrementa l’efficacia) ed è adatto anche per i grandi volumi degli spazi espositivi, industriali e commerciali.

Lavori-al-nuovo-Museo-Pecci-di-Prato-4

I lavori per l’ampliamento del Museo Pecci di Prato. Sarà pronto nel 2014.

Eura lamelle 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ENFC a lamelle standard Bovema: forme essenziali ed eleganti e nessun consumo energetico.