+39 02 7063 3807

Nuova cupola con microprismi per l’evacuazione di fumo e calore

Cupola con microprismiPresentata sul mercato italiano nel corso del Safety Expo 2017, la nuova cupola con microprismi per l’evacuazione di fumo e calore Bovema è realizzata con una tripla parete con strati di policarbonato appositamente progettati per massimizzare sia la trasmissione della luce che la sua diffusione. La forma della cupola con microprismi è stata progettata per catturare il massimo livello di luce, anche a bassi angoli di incidenza, con un valore di trasmittanza fino all’83%. Il basamento può essere realizzata sia in PVC termoisolato (altezze disponibili 30 cm o 50 cm), sia in acciaio zincato (altezze disponibili 30 cm, 40 cm o 50 cm). Il valore U della base del lucernario è di 1,3 W / m2K, mentre il valore U della cupola in policarbonato è di 2,2 W / m2K. Il valore U totale viene calcolato di volta in volta in funzione delle dimensioni del singolo evacuatore. La cupola con microprismi dispone di una rete metallica per la sicurezza che è stata testata per resistere all’impatto di un peso di 50 kg (diametro 400 mm) in caduta da un’altezza di 2400 mm (BS EN 1873: 2014 Classe SB1200).Oltre che per l’illuminazione naturale la cupola con microprismi dispone di un meccanismo di apertura termico pneumatico, con un angolo di apertura di 165°, grazie al quale può essere utilizzata all’interno di sistemi di evacuazione naturale di fumo e calore. Con un foro netto di 1720 mm x 2996 mm la cupola è in grado di offrire un valore Aa fino 3.35 m2. L’apertura viene azionata, a seconda della temperatura, per es. a 68° C, sia automaticamente sia tramite azionamento manuale dalle stazioni di attivazione di emergenza.

Scarica il file

  • Hidden