Barriere al fuoco mobili STOP FIRE

Le barriere mobili a scomparsa Bovema Stop Fire sono utilizzate per evitare la propagazione dell’incendio da un compartimento all’altro.

Linee HTML
Questa scritta non sara visibile sul frontend

Cosa deve sapere il progettista per essere a norma​

Evita sorprese in fase di certicazione e adati ad esperti delle normative che ti seguono dalla progettazione alla certicazione.

Cosa deve sapere l'impresa di costruzioni​

Affidati a un partner specializzato capace di anticipare i problemi e risolverli: un punto di riferimento unico per tutte le fasi, nessuna sorpresa in fase di certificazione.

Cosa deve sapere l'impiantista

Il mantenimento dello strato libero da fumi è la performance fondamentale di un SENFC. Guarda i nostri webinar per una corretta gestione dei livelli di rischio.

BOVEMA è la prima azienda di Smoke Management in Italia che ti segue dalla progettazione alla certificazione. Da 25 anni la prima scelta dei progettisti.

Linee HTML
Questa scritta non sara visibile sul frontend

Barriere al fuoco mobili STOP FIRE

Le barriere mobili a scomparsa Bovema Stop Fire sono utilizzate per evitare la propagazione dell’incendio da un compartimento all’altro. Si tratta di sistemi ad azionamento automatico testati per garantire integrità, isolamento, bassa radiazione ed impermeabilità al fumo e al fuoco in caso di incendio. Le barriere Stop Fire possono interfacciarsi con altri sistemi di protezione attiva antincendio (IRAI). La nostra gamma prodotti presenta quattro tipologie di barriere al fuoco:

Dimensioni

Barriere

Le dimensioni del cassone variano a seconda delle dimensioni della barriera. Per maggiori dettagli e richieste specifiche contattare Bovema Italia S.r.l.

Guide laterali
Linee HTML
Questa scritta non sara visibile sul frontend

Certificazioni e test

Che cos'è il metodo BOVEMA Chiavi in Mano?

Progettazione a norma

Installazione totale del sistema

DICH.IMP. senza sorprese

Manutenzione in piena conformità