Sistemi di smaltimento di fumi e calore (SFC)

Documentazione e SCIA dei sistemi di smaltimento di fumi e calore

Nelle appendici G e H si parla di sistema di smaltimento del fumo. Il riferimento alla natura di “sistema” di questi impianti, centrale nelle appendici, non è presente nel Codice di Prevenzioni anche se è possibile che venga introdotto in futuro. Si parla di “sistema” perché, seppur con un dimensionamento meno oneroso dal punto di vista prestazionale e progettuale, i diversi componenti devono essere progettati, dimensionati e azionati in relazione reciproca per poter concorrere al raggiungimento dell’obiettivo prefissato. L’impostazione che considera lo smaltimento di fumi e calore come un sistema a tutti gli effetti, è largamente condivisa tra i tecnici che stanno studiando la materia e trova largo utilizzo anche nella normativa internazionale.

Dal punto di vista degli adempimenti del progettista antincendio il Sistema di smaltimento di fumo e calore progettato con le appendici G e H prevede che sia redatto e allegato un modulo DICH. IMP. che ne certifichi la corretta posa e funzionamento.