+39 02 7063 3807

Sistemi a pressione differenziale

I Sistemi pressurizzati (noti anche con l’acronimo PDS – Pressure Differential Systems) realizzano opportuni gradienti di pressione all’interno degli edifici per prevenire che il fumo si propaghi e che raggiunga in quantità pericolose gli spazi protetti. 

BOVEMA è la prima azienda di Smoke Management in Italia che ti segue dalla progettazione alla certificazione. Da 25 anni la prima scelta dei progettisti.

Cosa deve sapere il progettista per essere a norma​

Evita sorprese in fase di certicazione e adati ad esperti delle normative che ti seguono dalla progettazione alla certicazione.

Cosa deve sapere l'impresa di costruzioni​

Affidati a un partner specializzato capace di anticipare i problemi e risolverli: un punto di riferimento unico per tutte le fasi, nessuna sorpresa in fase di certificazione.

Cosa deve sapere l'impiantista

Il mantenimento dello strato libero da fumi è la performance fondamentale di un SENFC. Guarda i nostri webinar per una corretta gestione dei livelli di rischio.

Linee HTML
Questa scritta non sara visibile sul frontend

Cosa sono i sistemi a pressione differenziale

I Sistemi pressurizzati (noti anche con l’acronimo PDS – Pressure Differential Systems) realizzano opportuni gradienti di pressione all’interno degli edifici per prevenire che il fumo si propaghi e che raggiunga in quantità pericolose gli spazi protetti. Mantenendo per il tempo necessario all’esodo una sovrapressione nel locale da proteggere, il PDS realizza una disconnessione termodinamica che impedisce il passaggio del fumo attraverso i passaggi che sono sempre presenti nelle barriere fisiche (es. fessure perimetrali delle porte chiuse) oppure attraverso le porte aperte (quando vengono attraversate dagli occupanti in fuga). I sistemi a differenza di pressione possono essere efficacemente impiegati per mantenere condizioni di visibilità e pulizia dell’aria compatibili con l’esodo in svariate tipologie di spazi protetti: vie di esodo, vie di accesso delle squadre di soccorso, vani scala, filtri a prova di fumo, atri, scale antincendio…

I sistemi pressurizzati realizzati da Bovema si distinguono in due tipologie: Sistema PDS ONE per locali monopiano e Sistema PDS PLUS per locali multipiano.

Tutti i Sistemi a pressione differenziale sono realizzati secondo la normativa tecnica italiana ed europea. Bovema offre un servizio chiavi in mano in grado di accompagnare il cliente attraverso tutte le fasi di realizzazione dell’impianto: progettazione, installazione, collaudo e manutenzione.

Le componenti di un PDS

Il corretto funzionamento di un SEFFC dipende dalla corretta sinergia tra i componenti che lo costituiscono.

Quando il fumo prodotto dall’incendio raggiunge il sistema di rivelazione, il QCC dà il segnale di entrata in funzione ai vari componenti del PDS secondo la logica stabilita in fase di progettazione. Un PDS one richiede l’utilizzo di un QCC Bovema standard ad azionamento elettrico. Gestioni multipiano come il PDS plus o sistemi di tipo ibrido (SENFC + PDS, oppure SEFFC+PDS) richiedono l’utilizzo del modello QCC Bovema Custom.

La sovrappressione nel locale da proteggere viene ottenuta immettendo aria dall’esterno attraverso uno o più ventilatori.

Il dimensionamento deve prevedere una forza non superiore ai 100 N per l’apertura delle porte da parte degli esodanti. Quando le porte vengono aperte il gradiente di pressione viene sostituito da una velocità di controflusso dell’aria.

Deve essere prevista la presenza di uno sfiato che, attraverso un percorso a bassa resistenza dinamica, consenta di scaricare la sovrappressione dallo spazio protetto verso l’esterno.

Le condotte distribuiscono i punti di immissione aria ai diversi piani o nelle diverse zone presidiate dal Sistema a pressione differenziale.

Norme

Norme di sistema
Norme di prodotto

Che cos'è il metodo BOVEMA Chiavi in Mano?

Progettazione a norma

Installazione totale del sistema

DICH.IMP. senza sorprese

Manutenzione in piena conformità

I prodotti dei sistemi a pressione differenziale

PDS

Sistema a pressione differenziale PDS ONE e PDS PLUS

Il sistema di controllo del fumo a differenza di pressione Bovema (nelle due versioni ONE e PLUS) è progettato per fornire un elevato livello di

pds-copertina
CATALOGO

Scarica il catalogo in formato PDF

È disponibile per il download il Simulatore di calcolo per sistemi pressurizzati (PDS)

L’ufficio tecnico Bovema ha realizzato un software dedicato al dimensionamento preliminare di Sistemi a pressione differenziale (PDS) idonei per rendere “a prova di fumo” locali filtri secondo il punto S.3.5.5 del “codice di prevenzione incendi”.

Risorse utili per progettisti dal nostro Blog

Scarica il file

  • Hidden

  • Questo sito è protetto da reCAPTCHA. Si applicano le norme sulla privacy e termini di servizio di Google.